Insomnia

INSOMNIA [INSOMNIA, 2002]
I detective Will Dormer (Al Pacino) e Hap Heckart (Martin Donovan) di Los Angeles, sono inviati in Alaska per collaborare con la polizia locale, in particolare con la detective Ellie Burr (Hilary Swank), sull’assassinio di una giovane studentessa. La collaborazione sembra funzionare e i tre agenti sono subito collaborativi e affiatati fino a quando, durante un inseguimento, Dormer spara involontariamente a Heckart e lo uccide, nasconde le prove e incolpa l’assassino della ragazza (Robin Williams); da quel momento Dormer, sempre più provato e sotto pressione, comincia a corrompere le prove e a collaborare con omicida pur di non essere scoperto, mentre le indagini proseguono e il detective Burr si dimostra sempre più abile.
Tre sono i punti di forza di Insomnia. Uno, la solida sceneggiatura di Hillary Seitz (che si basa su un’originale scritta nel 1997 da Nicolaj Frobenius e Erik Sjoldbjærg), calcolata al minuto, va direttamente all’essenziale gia dai primi minu...

Leggi tutto l'articolo