Insulti a sfondo sessista, il vero vincitore è il Partito Maschilista Italiano

Il Partito Maschilista Italiano è il vero vincitore delle elezioni politiche degli ultimi anni. Nessuno si scandalizza più davanti ai politici uomini intenti a insultare le loro colleghe, mimando atti sessuali, mostrando il basso ventre in segno di sfida contro le deputate che siedono sugli scranni del Parlamento o del Senato.
Non sappiamo quale partito riuscirà a risollevare le sorti della nazione, ma nell'attesa dell'improbabile, il Partito Maschilista Italiano si sta dimostrando il più compatto e trasversale che si conosca, trasformando la storia repubblicana dei recenti anni nella repubblica con il più alto tasso di insulto a sfondo sessista che si sia mai visto.
L'escalation di offese e umiliazioni contro le donne da parte dei nostri politici maschi è diventata un'abituè. Un'ostilità che in certi casi è sfociata in violenza, come nel caso del deputato della Camera Stefano Lambruoso, che ha schiaffeggiato la deputata 5 Stelle Loredana Lupo. Per lui nessuna sanzione, è ancora lì, ...

Leggi tutto l'articolo