Inter, Ibra è per sempre

Riparte da Zlatan Ibrahimovic la nuova Inter di José Mourinho.
Stando a quanto rivelato dalla Gazzetta dello Sport, in attesa di rinforzare la rosa con volti nuovi (i soliti noti, da Eto'o a Deco, passando per Lampard e Drogba), i nerazzurri avrebbero trovato l'accordo con lo svedese per un rinnovo faraonico da 12 milioni a stagione fino al 2013.
Il tutto in via attualmente ufficiosa, dal momento che Ibra, come noto, ha da poco ottenuto un aumento dell'ingaggio da 6 a 11 milioni l'anno.
Il nuovo accordo sarebbe, in buona sostanza, stato trovao l'anno scorso, quando appunto l'ingaggio fu portato a 11 milioni.
Non basta: il nuovo ingaggio dello svedese - già così il più ricco in assoluto - potrebbe addirittura essere più alto dal momento che, a quanto pare, sono previsti "incentivi" del tutto dipendenti dagli obiettivi raggiunti

Leggi tutto l'articolo