Intervento senza precedenti a Cagliari

Da: L'unione Sarda del 26 Maggio 2019 Intervento cardiologico eccezionale all’ospedale Brotzu di Cagliari.
È stata salvata una bimba di 4 anni, L.R., che viveva praticamente con un solo polmone, il destro, perché l’arteria che porta il sangue al polmone sinistro era completamente occlusa e quindi il sangue non arrivava al polmone stesso.La piccola , nata con una rarissima e gravissima cardiopatia congenita e con trasposizione dei vasi, ovvero con l’aorta e l’arteria polmonare invertite rispetto ai ventricoli cardiaci ed inoltre l’arteria polmonare sinistra chiusa che non portava il sangue al polmone sinistro.
Come se non bastasse aveva anche un restringimento dell’aorta.Per questo motivo era già stata sottoposta a due interventi cardiochirurgici a cuore aperto per la ricostruzione dell’aorta ascendente e dei rami polmonari: il primo alla nascita, il secondo a 2 anni .  Nonostante ciò all’età di 5 anni si è verificata l’occlusione completa dell’arteria che porta il sangue al ...

Leggi tutto l'articolo