Invece di affacciarsi festanti e dichiarare felici che la povertà è stata abolita grazie alla manovra scritta dal duo-incapace salvini-di maio, come avvenuto qualche mese fa, oggi i due dilettanti allo sbaraglio se ne stanno zitti.

Dal tanto sbandierato 2,4 e annunciato dal balcone a fine settembre, quello del 'non arretreremo di un millimetro' e del 'chi se ne frega', siamo arrivati dopo un po' di mesi e di miliardi di euro andati in fumo per lo spread al 2,04.
Piuttosto che arrivare al 2 hanno mantenuto il 4, anche se ci hanno aggiunto uno zero davanti così da 'confondere' i distratti o gli irriducibili fan.
Certo che se questo si tradurrà in un risultato positivo (niente procedura di infrazione) altro non sarà se non la dimostrazione del fatto che quei due ci hanno fatto perdere alcuni miliardi e soprattutto ci hanno fatto rischiare una procedura di infrazione (quella si che sarebbe terribile per gli italiani, compresi i loro sostenitori).
Ora c'è da aspettarsi che trovino anche il coraggio di dire che hanno vinto, che hanno mantenuto le promesse, che hanno cambiato tutto... si, un mucchio  di cose e in negativo. E come al solito i RACCONTA BALLE INCOMPETENTI MA ARROGANTI.
Invece di affacciarsi festanti e di...

Leggi tutto l'articolo