Investire sul Forex con Hantec Markets

La missione di Hantec Markets è quella di fornire la migliore tecnologia di trading sul mercato valutario e sul Forex, assieme ad un’ottima esecuzione e ad un supporto clienti di prima classe.
In questo modo, operatori esperti e trader alle prime armi usufruiscono dei servizi online sul Forex di Hantec e operano sui mercati nelle migliori condizioni di trading possibili.
Hantec Markets Ltd è appoggiata da Hantec Group, Broker multinazionale leader nel mercato Forex con sede ad Hong Kong.
Nel corso degli anni Hantec ha maturato una grande esperienza finanziaria e conoscenza tecnologica, che le hanno permesso di sviluppare prodotti di qualità ed un servizio altamente professionale.
La strategia di Hantec è molto semplice: aiutare i traders sul Forex a migliorare il loro modo di fare trading in un ambiente sicuro e regolato.
Anche per questo molti trader si stanno orientato verso Hantec che fra l'altro, offre una prova gratuita della propria piattaforma operativa, assieme a condizioni operative ottimali, come ad esempio: Fondi Segregati Esecuzione No Dealing Desk Spese di commissione pari a zero; Pip di Spread sulle Majors a partire da 2 pips; Leva finanziaria fino a 200:1 Sono accettati tutti gli Expert Advisors Deposito Minimo: £/$/€ 1.000 Questi sono solo alcuni dei motivi per cui sempre più trader scelgono Hantec Markets.
Hantec infatti mette a disposizione dei suoi clienti altre importanti opportunità, come ad esempio il servizio di supporto personalizzato tramite Telefono, Email e Live Chat per garantire i migliori standard di operatività sul mercato.
Oltre a ciò, la società mette a disposizione dei trader le migliori piattaforme operative attualmente in uso, come ad esempio Metatrader 4 e Currenex.
Hantec Markets ha sede nel Regno Unito ed è regolata dalla Financial Services Authority (FSA Register N.: 502635) e dalla ASIC.
Per maggiori informazioni visita il sito istituzionale di Hantec, chatta con lo staff di supporto, oppure telefona direttamente al +44.20.7036.0888 chiedendo di parlare direttamente con il desk italiano.

Leggi tutto l'articolo