Investita e uccisa donna incinta

Roma, investitore in preda alla cocaina Una donna incinta, di cui non si conoscono le generalità, è stata uccisa stamani ad Anzio, sul litorale romano, dopo essere stata investita da un'auto. Il conducente della vettura, un vent'enne, non ha tentato la fuga come si era appreso in un primo momento, ma è stato fermato dai carabinieri che lo hanno arrestato in seguito ad un controllo tossicologico in cui è risultato positivo alla cocaina.
La donna incinta di 25 anni è morta quasi subito. E' stata investita da un'Audi chepercorreva via Ardeatina incrocio con via delle Sirene.
Alla guida dell'auto un giovane di 20 anni che, contrariamente a quanto si era appreso in precedenza, si è fermato per soccorrere la ragazza al 5 mese di gravidanza.
Il giovane è però risultato positivoal narco test, è stato arrestato dai carabinieri di Anzio con l'accusa di omicidio colposo.
 fonte:tgcom.it   Le mie + sentite condoglianze..! spesso veniamo a conoscenza di  tragedie causate dai tossici.
ovviamente qualcuno li odierà perchè hanno questo problema.
NN GENERALIZZIAMO!!!nn tutti i tossici fanno del male agli altri!!!

Leggi tutto l'articolo