Irama, il duro attacco di Manila Gorio: «Quel trans aggredito sono io, chieda scusa e cambi il testo della canzone»

Irama sempre più nella bufera per un passo del suo ultimo singolo. La frase incriminata, «Voglio chiudermi in un bar, poi spogliarti sulla metro, fare a pugni con quel trans», non è andata giù a Vladimir Luxuria, ma c'è anche l'affondo della diretta interessata. Si tratta di Manila Gorio, conduttrice televisiva e modella transessuale, che si è sentita improvvisamente chiamata in causa e su Instagram ha spiegato perché.
«Ricordo ancora quella sera a Milano, caro Irama, quando tu e i tuoi amici mi avete deriso e aggredito a parole. La tua canzone, ricordando quel momento, dovrebbe essere bandita da ogni diffusione» - scrive Manila Gorio su Instagram - «Faccio appello affinché Irama mi faccia le sue scuse e corregga il testo della sua canzone che cita “quel trans” bene quel trans ha un nome, una dignità, una storia! Quel trans come ti sei divertito a cantare sono io!».
Il post di Manila Gorio sembra aver diviso gli utenti di Instagram. Molti hanno espresso la massima solidarietà a Man...

Leggi tutto l'articolo