Iran: si dimette ministro Esteri Zarif

(ANSA) – ROMA, 25 FEB – Il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, si è dimesso.
Lo riferisce l’agenzia di stampa ufficiale Irna.
Il portavoce, Abbas Mousavi, ha confermato le dimissioni di Zarif dopo che il diplomatico di lungo corso, in un post su Instagram, aveva presentato le sue “scuse” per la sua “impossibilità a continuare il suo servizio” Al momento non sono state rese note le motivazioni delle dimissioni del ministro di Teheran.
In carica dal 2013, Zarif è considerato un moderato ed è stato tra le figure più influenti all’estero del governo del presidente Hassan Rohani.
E’ stato un protagonista chiave dell’accordo sul nucleare iraniano raggiunto nel 2015 con le potenze mondiali.
Accordo dal futuro incerto, dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deciso di ritirarsi dall’intesa l’anno scorso e di imporre nuove sanzioni.