Iran ,Israele non può sentirsi al sicuro

(ANSA) – ROMA, 8 GIU – “Israele non potrà mai sentire di essere in un posto sicuro”: così il presidente iraniano Hassan Rohani citato dall’agenzia semi-ufficiale Fars.
Oggi in Iran si celebra la “Giornata di Gerusalemme” contro “l’occupazione sionista”.
“Oggi, le nazioni dichiarano che la liberazione di Gerusalemme e dell’intero territorio palestinese è la nostra causa e la nostra aspirazione”, ha aggiunto.