Iraq: traghetto, quasi 100 morti

(ANSAmed) – BEIRUT, 22 MAR – Quasi 100 persone, per lo più donne e bambini, sono morte nell’affondamento di un traghetto ieri nel nord dell’Iraq, secondo quanto riferito oggi dal ministero degli interni di Baghdad.
Delle 94 persone morte 19 erano bambini e 61 donne.
Il traghetto, sovraffollato di oltre 200 persone, ha imbarcato acqua e si è rovesciato nel fiume Tigri, a nord di Mosul, durante le celebrazioni del capodanno persiano-curdo.