Iraq, elezioni: hanno perso gli iracheni

Iraq, elezioni: hanno perso gli iracheni Articolo di Padre Jean Marie Benjamin - 02 Feb 2005 da: www.reporterassociati.org
Esulta Bush, è raggiante Berlusconi, gioisce il campo dei super-ricchi e super-potenti: “le elezioni in Iraq sono un grande successo. Dimostrano che si può esportare la democrazia” dicono. Che Berlusconi avesse tanta voglia di affiancarsi a Bush in questa avventura, già da tempo l’avevamo capito tutti. Ieri, però, l’ha confessato pubblicamente. Fantastico. Si rallegra Bush ma a mio parere, a Teheran ci sono alcuni che si rallegrano molto più di lui. E gridano, ringraziando il cielo: “una forte partecipazione alle urne!” Hanno ragione, una forte partecipazione degli sciiti e dei kurdi….
Non so se avete visto le manifestazioni degli sciiti ieri a Sadr city? Io le ho seguite su Rai Tre, in un servizio di Giovanna Botteri. in migliaia a sfilare con canti di gioia e con tante bandiere. Il problema è che in mezzo a queste centinaia di bandiere, non c’era una sola bandier...

Leggi tutto l'articolo