Isis:Svezia per tribunale internazionale

(ANSA) – BRUXELLES, 7 MAR – La Svezia propone di stabilire un tribunale internazionale per giudicare i foreign fighter dell’Isis.
A parlare dell’iniziativa è stato il ministro dell’Interno Morgan Johansson, arrivando al Consiglio Ue.
L’idea ha già riscosso sostegno, stamani, ad una colazione dei Paesi scandinavi (ospitata dalla Norvegia, a cui hanno preso parte i ministri di Svezia, Finlandia e Danimarca), a margine del Consiglio.
La proposta sarà rilanciata anche al tavolo dei ministri, dove è prevista una discussione sul terrorismo.