Italia Viva, Renzi: "Con Pd 7 anni liti ma il mio avversario è Salvini, non Zingaretti"

"Con il Pd sono 7 anni che si litiga tutti i giorni. Quando finisce un amore è bene lasciarsi con rispetto e amicizia, ognuno vada dove vuole ma 'non raccontare a me cosa è la libertà' come cantava Francesco Guccini". Lo ha detto il senatore di Italia Viva, Matteo Renzi al Wired next fest, in corso a Palazzo Vecchio a Firenze che poi sul suo diretto rivale afferma: "Il mio avversario non è Nicola Zingaretti ma Matteo Salvini, del tutto legittimamente. Per cui più che sottolineare le differenze da quelli a me vicini, preferisco evidenziare le differenze con quelli a me più lontani".
Renzi ha poi precisato che "questo era l’unico momento possibile per fondare un nuovo partito, adesso, perchè Salvini ha fatto il matto, e facendo il matto e ha reso possibile quello che sembrava impossibile anche a me, l’accordo tra M5s e Pd. Nel momento che si è fatto il nuovo Governo mi è sembrato giusto fare chiarezza su una convivenza che era diventata difficile"
"Penso che 'Italia viva' s...

Leggi tutto l'articolo