Italia Viva, prima proposta alla Camera: Renzi e Boschi contro le fake news

La prima battaglia di Italia Viva è quella contro le cosiddette “fake news”. 
Il nuovo gruppo politico, nato in seguito all’uscita di Matteo Renzi dal Partito Democratico (che si è portato dietro deputati e senatori, ndr), ha presentato la sua prima proposta di legge alla Camera. La prima firmataria è Maria Elena Boschi, e la proposta chiede che venga istituita una commissione parlamentare d’inchiesta su tutte quelle notizie false che vengono spesso propagandate sul web per mettere alla berlina.
Le fake news, che pure sono un problema non da poco, vengono definite nella proposta presentata da Italia Viva come “dei delitti verso la Repubblica”, come riportato anche da Dagospia.
 
Nella bozza che vede la Boschi come prima firmataria si può infatti leggere che “la diffusione seriale e massiva delle notizie false” è di fatto un tentativo di “condizionare illecitamente o illegittimamente l’esito delle consultazioni elettorali o referendarie”.
“Tutelare gli utenti da notizie costruite per...

Leggi tutto l'articolo