Italia al Ces, Avanix: il ciuccio smart che monitora il respiro

Las Vegas (askanews) - Un ciuccio smart che monitora il respiro del bambino.
Lo ha ideato una delle startup italiane presenti al Ces 2019, Avanix.
Come funziona lo racconta ad askanews Michele Maltese cofondatore e Ceo.
"Attraverso il naso ci sono dei sensori di umidità.
Oltre a questo monitora la temperatura e la posizione della testa del bambino, anche il ciuccio è collegato ad una app da cui la mamma può avere visione in tempo reale di quello che sta succedendo" Avanix ha presentato anche un prodotto per il monitoraggio di pazienti con demenza.
"Il sistema di monitoraggio di pazienti con Alzehimer si chiama Oix care ed è composto da un sensore che viene messo sulla schiena del paziente che è collegato via radiofrequenza con un ricevitore di monitoraggio e attraverso questo che è un gateway ha una app".
"ll sensore è in grado di fornire info su attività, movimento, postura, caduta con una serie di allarmi programmabile, quando il paziente si allontana il care giver riceve un allarme".
Per Oix la produzione comincerà nei prossimi mesi mentre per il ciuccio Avanix è a caccia di partner per la produzione.

Leggi tutto l'articolo