Italia antichi1

SIENA
Siena, eretta a libero comune verso la fine del XII secolo, divenne presto campione della parte ghibellina in Toscana, in lotta contro Firenze, che riuscì a sconfiggere duramente a Montaperti (1260). Indebolita dalle guerre con le città vicine e soprattutto dalle lotte interne tra guelfi e ghibellini, dovette accettare la signoria dei Visconti (1399-1404). Tornata autonoma, fu dal 1487 al 1525 sotto la signoria dei Petrucci. Stretta sempre più d'assedio dalle potenze straniere, nel 1555 dovette arrendersi agli spagnoli e pochi anni dopo fu ceduta ai Medici, ma già da tempo l'indipendenza era solo teorica e i suoi domini ormai perduti.
Bibliografia
ANCONA
Compresa nelle terre pontificie dal 774, Ancona acquisì gradualmente autonomia e potere sulle vicine marche di Camerino e Fermo e diventò pienamente indipendente con l'avvento dei comuni (sec. XII). Sebbene piuttosto chiusa dalla supremazia veneziana sul mare, fu repubblica marinara degna di nota con fondachi attivi a Costantinop...

Leggi tutto l'articolo