Italia fallita? No seppellita da acqua e cemento

Che l’Italia non sia un paese per giovani era risaputo, ma forse non lo è neanche per vecchi! È un paese per furbi e corruttori tronfi di denaro ai danni di quella che una volta si chiamava collettività e oggi si può benissimo chiamare “la moltitudine delle solitudini”.
L’Italia ignorata da chi l’ha sempre governata come un patrimonio mondiale della cultura sta diventando fragilissima di fronte ad eventi sempre più violenti del clima, in particolare con le alluvioni ed i terremoti.
 E nonostante ci siano migliaia e migliaia di appartamenti vuoti si continuano a costruirne altri inutili e con le stesse metodiche con cui sono stati costruiti quelli di trenta, quart’anni fa.
 La sicurezza che è? Semplicemente il ladro di polli che ti può rubare il portafoglio, tutto il resto..il modo con cui si costruiscono le case, dove si costruiscono, le condizioni in cui sono quelle esistenti, lo stato dei corsi d’acqua, se ne fottono deliberatamente, perché è cosi che va il mercato dei morti annunciati in Italia, morte mea, vita dei costruttori!     "04 Auto sommerse" questa foto appartiene a Paolo C.

Leggi tutto l'articolo