Italia impoverita dal Trattato di Maastricht: i motivi secondo esperto

Il Trattato di Maastricht ha da poco compiuto un quarto di secolo e si accinge a compiere i trent’anni di vita. Mentre l’Italia si appresta a vivere la terza recessione negli ultimo trent’anni. E’ una casualità? Ne dubito.
L’opposizione non perde tempo a dare la colpa al governo in carica. Sia l’OCSE che la Banca centrale europea (BCE) hanno abbassato le previsioni di crescita per l’Italia a numeri negativi, e in quello che gli analisti considerano una mossa precauzionale, la BCE sta rilanciando il suo programma di acquisto di titoli sovrani, che aveva iniziato a svolgere solo cinque mesi prima.
Addirittura, c’è chi sostiene che la recessione dell’Italia avrà un effetto ancora più nefasto della Brexit. Come sostiene il Ministro dell’economia francese Bruno Le Maire. Del resto, i francesi contro di noi hanno sempre il dente avvelenato. E sono sempre pronti a fare i maestrini. In effetti questa Ue siffatta l’hanno costruita loro insieme ai tedeschi.
Le Maire ha tutte le ragioni per es...

Leggi tutto l'articolo