Ittiri, San Narciso delle piogge , don Nicola.....

 

La Nuova di oggi
 
 
di P.P.Murineddu
Quindi, affinchè piovva - benedetta l'acqua sia - a Tattari mannu invocano Proto, Gianuario, Gavino e, dato che ci sono, anche Nicola, che di Sassari è il patrono. A Ittiri don Nicola invoca Narciso e lascia perdere Nicola, che fino a oggi ha fatto orecchie da mercante. Il dio Pluvio (Giove per gli ignoranti come me) continua a strafottersene e persiste nella sua sifaperdire divina  indifferenza. Quella testarda goccia (ricordate?) che a forza di scendere bucca anche la roccia poi, o si è completamente prosciugata o si è rotta veramente le ....ovaiettine.
E allora che si fa? E proviamoci anche con Narciso, va.... D'altronde, da come lo ricordo, il Nicola don di stravaganze se ne intende, se poi è portato in processione nientemeno da quaranta autovetture ( non bastava il calore provocato dai 40 gradi!), la possibilità che don Nicola, pardon, San Narciso faccia il miracolo è realistica, a patto che smetta di rimirarsi davanti allo specchio ...

Leggi tutto l'articolo