Jacques Brel - La biografia / 3

La biografia / 3
e poi il successo
Il 1956 vede l'incontro di Brel con un altro pianista, G�rard Jouannest, che sar� il suo accompagnatore esclusivo sulla scena, contrariamente a Fran�ois Rauber con il quale lavorer� soprattutto in studio. Non poche straordinarie canzoni di Brel sono cofirmate con Jouannest, per esempio �Madeleine", �La chanson des vieux amants�, �Les vieux�. Nel 1957 esce un secondo 33 giri nel quale � incisa �Quand on a que l'amour�. Riceve per il disco il �Grand Prix de l'Acad�mie Charles Cros�. Il 23 agosto 1958 nasce Isabella, la sua terza figlia.
Alla fine del 1958 Jacques Brel calca nuovamente il palco dell'Olympia, con Philippe Clay, ed � un grandissimo successo di pubblico. Il 1959 vede l'uscita del 4� disco di Brel, La valse a 1000 temps. Le tourn�e si succedono ad un ritmo frenetico, il successo assume proporzioni inimmaginabili e Brel, a fine anno, � impegnato al teatro Bobino in sostituzione di Francio Lamarque. Gli anni '50 terminano brillantemente per il...

Leggi tutto l'articolo