Jahier l'alpino e Gruppo Costalta - Oltre le vette

Oggi a «Oltre le vette» - ore 16 in Auditorium - prende il via il laboratorio di scrittura drammaturgica diretto da Marco Manchisi, già noto a Belluno per la presente al recente «Filo d'Arianna».
Sempre oggi alle 17 all'Auditorium «Oltre le vette» gioca una delle sue carte migliori con il convegno di studi «Piero Jahier, uno scrittore in trincea».
I lavori saranno coordinati dallo storico Giorgio Rochat, docente all'Università di Torino, e interverranno Giorgio Bouchard, pastore valdese e saggista, già Moderatore della Tavola Valdese e Claudio Tron, insegnante e preside.
Al convegno ha aderito l'Associazione «Piero Jahier» di Susa (To).
Il nome dello scrittore valdese Piero Jahier è molto noto ai bellunesi, poichè egli fu ufficiale volontario della Grande Guerra sulle Dolomiti e a quell'epopea dedicò il volume «Con me e con gli alpini», uno dei migliori saggi letterari sul '15-'18, nel quale l'autore si rifece spesso a uomini, luoghi ed episodi di casa nostra.
Celeberrimo è, infatti, i...

Leggi tutto l'articolo