James Blunt chiede scusa per 'You're beautiful': "È stata una hit troppo molesta"

È stata la canzone che lo ha reso celebre in tutto il mondo, lanciandolo in una carriera musicale altrettanto brillante come quella da militare britannico.
Eppure James Blunt sembra un po' pentito del successo di 'You're Beautiful'.
La canzone, pubblicata nel 2004 nell'album Back to Bedlam, è diventata una hit mondiale l'anno successivo.
«Eppure mi sento in dovere di scusarmi, il singolo è diventato immediatamente commerciale e lo si voleva mettere in bocca alla gente a tutti i costi.
Dopo un po', quella canzone risultava molesta anche a me.
Mi sentivo usato dalle agenzie pubblicitarie che volevano usarla sempre per il target femminile del pubblico di Desperate Housewives, ma così si finisce per perdere il 50% del tuo potenziale pubblico e dei tuoi fan», ha rivelato James Blunt a Hello!.
in un'intervista esclusiva sull'uscita dell'ultimo album Moon Landing.

Leggi tutto l'articolo