James Bond, a Daniel Craig offerti 150 milioni di dollari per tornare sul set ma lui si fa pregare

Continuano a piovere offerte milionarie a Daniel Craig per tornare a ricoprire i panni di James Bond.
Se in passato erano circolate voci di una proposta di 90 milioni di dollari per due film, adesso secondo il sito della rivista Radar, la Sony avrebbe messo sul piatto ben 150 milioni.
Dal canto suo l'attore - che dopo "Spectre" aveva detto di essere stufo e che quello sarebbe stato il suo ultimo film - si fa pregare.
I produttori però insistono e non vogliono rinunciare all'agente segreto di Sua Maestà.
Secondo una fonte, infatti, Craig ha giocato bene le sue carte, alzando il proprio valore: "Tutti sanno quanto i dirigenti lo adorino e l'idea di perderlo in un momento talmente cruciale per la franchise non è un'opzione".

Leggi tutto l'articolo