Jennifer Garner "Io e Ben Affleck non ci siamo lasciati per colpa della tata. Rifarei tutto!"

Per la prima volta dall'annuncio della separazione a giugno 2015, dopo mesi di rumors ed illazioni, Jennifer Garner (43) ha deciso di parlare della fine del suo matrimonio con Ben Affleck, papà dei suoi tre figli: Violet (11), Seraphina (9) e Samuel (4).
E pensare che sono nel 2013, vincitore di mille premi con "Argo", Ben non aveva sfruttato ogni palco per ringraziare la sua compagna "Devo dire grazie a mia moglie, per essere la migliore persona del mondo.
Ti amo.
Non ho bisogno di leggere il gobbo per spiegare perché ti sono grato.
Voglio ringraziarti perché ti amo" e ancora agli Oscar "Voglio ringraziare mia moglie, per lavorare al nostro matrimonio da dieci Natali.
E' un lavoro, ma il miglior lavoro che si può fare.
E non c'è nessun altro con cui vorrei lavorare", aveva detto Affleck.
Nonostante si sia parlato dell’ennesimo ‘scandalo tata’ i due ex hanno continuato a farsi fotografare insieme tra pranzi, commissioni e vacanze di famiglia come se nulla fosse, lasciandosi scivolare addosso le cattiverie delle malelingue.
Intervistata da Vanity Fair Jennifer ha alla fine spiegato "No, no, lei  non c'entra niente: eravamo già separati da mesi prima che io sentissi parlare della tata.
Non ha avuto nulla a che fare con la nostra decisione di divorziare, non è mai stata una parte dell’equazione".
Tuttavia l’attrice non ha approvato questa scelta dell’ex "Penso che sia una brutta decisione, non è un bene per i tuoi figli far sparire la tata dalle loro vite così all'improvviso, ma nessuno deve odiare Ben al posto mio, io stessa non lo odio e nessuno dovrebbe farlo.
I miei occhi erano ben aperti durante il nostro matrimonio.
So prendermi cura di me. La cosa più difficile è stata dire ai bambini perché la babysitter è sparita dalle loro vite, da un giorno all'altro.
Gli abbiamo spiegato cosa significa "scandalo", non è una cosa bella”.
Comunque la Garner non rimpiange nulla “E’ sempre stato un vero matrimonio.
Non era per le telecamere, rimanere sposati è stata la grande priorità.
Ma non ha funzionato.
Non ho sposato la famosa stella del cinema.
Ho sposato lui.
E tornando indietro prenderei la stessa decisione e ripercorrerei quella spiaggia verso di lui, lo rifarei.
Senza di lui non avrei avuto questi fantastici bambini e gran parte di quello che avevamo. È l'amore della mia vita”.
"Certo non era questo quello che immaginavo camminando verso di lui sulla spiaggia, ma ora sono qui.
Ci aiutiamo ancora l'un l'altro a superare tutto questo.
Lui è ancora l'unica persona al mondo che [...]

Leggi tutto l'articolo