Jesolo: Desola Oki demolisce il record italiano dei 100m ostacoli nell'ultima giornata dei campionati italiani allievi

Desola Oki nella giornata conclusiva dei campionati italiani Allievi di Jesolo corre i 100 metri ostacoli in 13.30 (+1.0), record italiano e toglie a Veronica Borsi il precedente record che era di 13.56 stabilito ai Mondiali allieve del 2003.
Questa prestazione consente alla Oki di realizzare anche la miglior prestazione mondiale di categoria stagionale U18 subentrando alla cubana Keily Perez (13.37 a L’Avana).
Un'altro ostacolista, il romano Mattia Di Panfilo, corre in 13.55 i 110h, prestazione che rappresenta la seconda all time dopo il 13.44 di Lorenzo Perini e anche il secondo posto nelle liste mondiali dell’anno alle spalle del giamaicano Dejour Russell (13.38 a Kingston).
In prospettiva degli Europei di Tbilisi fa sognare anche il triplista piacentino Andrea Dallavalle, che si conferma leader continentale con 15.60 (+1.7) Nell’alto un altro protagonista assoluto è Andrea Motta che si ferma a 2.12 fallendo 2.15 a gara ormai vinta.
Grande spettacolo dal giro di pista, dove il lombardo di famiglia albanese Klaudio Gjetja batte per sei millesimi di secondo il sedicenne Edoardo Scotti(48.10 per entrambi).

Leggi tutto l'articolo