Joana Sainz, nota cantante spagnola, muore sul palco colpita da un fuoco d'artificio

In un video è stato ripreso il momento orribile in cui una giovane artista con un gruppo musicale spagnolo ha riportato ferite mortali dopo essere stato colpito da un dispositivo pirotecnico durante uno spettacolo.
La Super Hollywood Orchestra, che ha 15 membri tra cui cantanti, musicisti e ballerini, si è esibita a Las Berlanas ad Avila la scorsa notte. Mentre il gruppo era sul palco una delle cantanti, Joana Sainz, 30 anni, è stata “colpita all’addome” con il dispositivo per effetti speciali di fuochi d’artificio. Portata d’urgenza in ospedale con ferite gravi poco dopo è morta, riferisce il giornale El Norte de Castilla.
Il video dell’evento mostra almeno nove artisti sul palco che ballano ballando con la musica ad alto volume. Improvvisamente si vedono scintille che compaiono da due dispositivi pirotecnici nella parte anteriore del palco e quello a destra sembra esplodere. La pop star spagnola Sainz, in quel preciso momento, cade a terra mentre i suoi colleghi si affrettano a ce...

Leggi tutto l'articolo