John Mayer - "Paradise Valley" (Columbia Records, 2013).

Il sesto album del cantautore statunitense di Bridgeport, è stato uno
dei più bei pezzi di modernariato alternative-folk dell'anno 2013. Lo
so, ancora una volta siamo qui a parlare di musica country per i
giovani, una sorta di controsenso (se vogliamo!) tra ciò che è stato
(e rappresenta la tradizione) e ciò che è (più di una promessa
mantenuta nel campo del songwriting tardo novecentesco). Ma è
d'obbligo. Nessun pezzo, nelle lyrics, come nell'arpeggio (ricercato
e sofisticato) è scontato: lo dimostrano i featuring di successo come
quelli di Katy Perry ("Who You Love") e Frank Ocean ("Wildfire")... lo dimostrano voce, chitarra, tastiere e arrangiamenti (in grado di coinvolgere più di una dozzina di artisti di grande livello, alla produzione). Un album diretto, "semplice": vestito da trobadour, mister slide guitar,... come nella copertina. Un omaggio al "raccolto" (The Harvest)... JJ Cale (nella cover di "Call The Breeze") e Neil Young. Grande tra i grandi, insomma.
https://www.youtube...

Leggi tutto l'articolo