Johnny Depp accusa l'ex moglie Amber Heard: «Si è dipinta i lividi sul corpo, era lei a picchiarmi»

È guerra tra Johnny Depp e l'ex moglie Amber Heard. L'attore, che ha intentato una causa per diffamazione da 50 milioni di dollari, ha accusato la donna di aver mentito sulle percosse e di aver dipinto i lividi sul volto. Inoltre, sembra che Depp fosse vittima di scherzi come "feci nel suo letto". Una separazione tutt'altro che indolore e discreta, come sottolinea l'Independent.
La coppia è stata unita dal 2012 al 2016, anno in cui è scoppiato lo scandalo sugli abusi e la violenza domestica. Nella dichiarazione che accompagna la denuncia, resa nota dal magazine "People", si legge: «Nego con veemenza le accuse di Ms. Heard, fatte a maggio 2016, quando è entrata in tribunale con lividi dipinti che non possedeva la settimana precedente...».
«Non ho mai abusato della signora Heard o di qualsiasi altra donna... Mescolando anfetamine e farmaci non soggetti a prescrizione con alcool, la signora Heard ha commesso innumerevoli atti di violenza domestica contro di me, spesso in presenza di u...

Leggi tutto l'articolo