Jovetic: “Messi meglio di CR7, il più forte di sempre. Felice con Sampaoli. Il sogno…”

Stevan Jovetic ha ritrovato gioia e giocate a Siviglia: “Ho spinto per andare in Spagna quando ho saputo che avremmo affrontato il Real”
“Ho sempre guardato la Liga, fin da piccolo. Ma ho scelto di andare in Italia, che era un altro campionato che seguivo sempre. Poi sono stato in Inghilterra e ora ho voluto provare questa nuova esperienza in Spagna. Tutti mi dicevano che il Siviglia giocava un gran calcio e ora mi sto rendendo conto che è così”. Inizia così l’intervista di Stevan Jovetic a La Liga Santander. Il montenegrino racconta la sua scelta.
“Quando ho saputo del Siviglia, ho controllato il calendario. Ho visto che c’erano tre partite contro il Real Madrid e ho chiamato il mio agente per concretizzare il trasferimento il prima possibile. Volevo giocarne almeno una”, spiega Jovetic, che è andato molto oltre. “Ma non potevo immaginarmi un inizio così. Gol alla prima partita contro il Real Madrid, poi un assist contro l’Osasuna, poi un altro gol. Sono molto felice e voglio contin...

Leggi tutto l'articolo