Juncker: “I governi non devono ascoltare gli elettori” - Queste cose le puoi dire se: a) hai bevuto troppo - b) sei un idiota - c) non hai capito una mazza della "democrazia" ...Ma se lo dice Juncker, le tre cose possono coincidere!

 
.
SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti
.
.
 
Juncker: “I governi non devono ascoltare gli elettori” - Queste cose le puoi dire se: a) hai bevuto troppo - b) sei un idiota - c) non hai capito una mazza della "democrazia" ...Ma se lo dice Juncker, le tre cose possono coincidere!
 
“I GOVERNI NON DEVONO ASCOLTARE GLI ELETTORI”: IL DELIRIO DI ONNIPOTENZA DI JUNCKER
I capi di governo degli Stati dell’Unione Europea non dovrebbero “ascoltare così tanto gli elettori”. Parola di Jean-Claude Juncker. Le improvvide dichiarazioni del presidente della Commissione Europea sono arrivate ieri da Roma, dove il numero uno dell’esecutivo dell’Unione si è recato per presenziare al conferimento del Premio Carlomagno a Papa Francesco. Nella splendida cornice dei Musei Capitolini Juncker ha voluto strigliare quei politici definiti “europei a tempo determinato”, pronti a rivolgersi a Bruxelles solo nel momento di incassare, e mai quando è l’ora di dare.
Troppo spesso i governanti del Vecchio ...

Leggi tutto l'articolo