Jurassic Park (film)

Jurassic Park (film) Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ena dell'incontro con il Brachiosaurus come la 28° più magica mai realizzata[1] Titolo originale Jurassic Park Paese di produzione USA Anno 1993 Durata 127 min Colore colore Audio sonoro Rapporto 1,85:1 Genere fantascienza, avventura Regia Steven Spielberg Soggetto dal romanzo di Michael Crichton Sceneggiatura Michael Crichton, David Koepp Produttore Gerald R.
Molen, Kathleen Kennedy Produttore esecutivo Lata Ryan, Colin Wilson Distribuzione(Italia) Universal Pictures Fotografia Dean Cundey Effetti speciali Dennis Muren, Stan Winston,Phil Tippett, Michael Lantieri Musiche John Williams Scenografia Rick Carter Trucco Paul Mejias Interpreti e personaggi Sam Neill: Alan Grant Laura Dern: Ellie Sattler Jeff Goldblum: Ian Malcolm Richard Attenborough: John Hammond Bob Peck: Robert Muldoon Samuel L.
Jackson: Ray Arnold Ariana Richards: Alexis Murphy Joseph Mazzello: Timothy Murphy Wayne Knight: Dennis Nedry Martin Ferrero: Donald Gennaro BD Wong: Henry Wu Cameron Thor: Lewis Dodgson Gerald R.
Molen: Gerry Harding Miguel Sandoval: Juanito Rostagno Dean Cundey: Tecnico Doppiatori originali Greg Burson: Mr.
DNA Richard Kiley: Voce del Jurassic Park Tour Doppiatori italiani Stefano De Sando: Alan Grant Isabella Pasanisi: Ellie Sattler Roberto Chevalier: Ian Malcolm Cesare Barbetti: John Hammond Michele Gammino: Robert Muldoon Claudio Fattoretto: Ray Arnold Valeria De Flaviis: Alexis Murphy George Castiglia: Timothy Murphy Vittorio Stagni: Dennis Nedry Marco Mete: Donald Gennaro Loris Loddi: Henry Wu Simone Mori: Lewis Dodgson Eugenio Marinelli: Juanito Rostagno Dario Penne: Mr.
DNA Jurassic Park è un film del 1993 diretto da Steven Spielberg, basato sull'omonimo romanzo scritto da Michael Crichton.
Spielberg acquistò i diritti del libro prima che questo venisse pubblicato nel1990 e Crichton venne assunto per creare un adattamento cinematografico dell'opera. David Koepp scrisse la sceneggiatura finale, nella quale vennero persi molti tratti di violenza del libro e molta della parte narrativa; vi furono inoltre sostanziali differenze nel carattere dei personaggi.
Spielberg assunse gli Stan Winston Studios per la creazione dei soggetti animatroniciche avrebbero portato sullo schermo i dinosauri destinati a interagire con la nascente tecnica della computer-generated imagery della Industrial Light & Magic.
Il paleontologo Jack Horner aiutò gli autori e la squadra responsabile degli effetti speciali a rendere il più veritiero possibile ciò [...]

Leggi tutto l'articolo