Juve quasi fuori dall'Europa. Delneri: "Troppi infortuni"

Ennesimo turno deludente di Europa League per le italiane: Juventus e Sampdoria non vanno oltre lo 0-0 interno rispettivamente contro Salisburgo e Metalist mentre Napoli e Palermo perdono in trasferta per 3-1, i partenopei a Liverpool, i siciliani a Mosca contro il Cska.
Delneri si lamenta per i troppi infortuni (ai già tanti assenti si sono aggiunti gli ultimi acciacchi di Legrottaglie e Krasic), ma nonostante ciò intravede ancora qualche speranza di passare il turno: "Una piccola speranza c'è ancora, anche se non sarà facile vincere a Poznan e battere il Manchester.
al momento sono molto preoccupato per la situazione infortuni.
In campo ho dovuto mandare ragazzi del '92 e del '93 (ben quattro, n.d.r.)".
La formazione contro il Cesena sarà un rebus per il tecnico di Aquileia.

Leggi tutto l'articolo