Katie Holmes vince la causa contro Star: cadono le false accuse di droga

La moglie di Tom Cruise, Katie Holmes, era in causa contro la rivista americana Star dallo scorso marzo per un’articolo uscito a gennaio.
Infatti la rivista aveva menzionato una sua falsa tossicodipendenza legata a Scientology che l’attrice non ha affatto preso bene.
Così ha fatto causa al tabloid per 50 milioni di dollari e ha vinto.
Al momento non si conosce la ciffra pattuita tra le due parti.
L’ammontare del risarcimento verrà in ogni caso devoluto all’associazione Dizzy Feet Foundation che Katie sostiene da tempo.
Il tabloid Star ha fatto le sue scuse pubbliche alla Holmes e ha spiegato che sono state interpretate male le sue parole.
A.R.
Segui Fashion Times su Facebook e Twitter Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times Katie Holmes

Leggi tutto l'articolo