Kelly Osbourne arrestata per aver aggredito una giornalista

Kelly Osbourne, starlette e figlia del popolare rocker Ozzy Osbourne, è stata arrestata per aver aggredito la giornalista del Daily Mirror Zoe Griffin durante una festa al Punk, un locale di Londra, lo scorso agosto.
L'aggressione sarebbe scaturita dalla presa in giro del ragazzo della Osbourne, Luke Worrall, che secondo la giornalista non avrebbe saputo il significato di "terremoto".
"Kelly mi ha urlato nell'orecchio: ho un problema con te, tutti stanno ridendo del mio ragazzo - ha detto la giornalista - e poi ho sentito un forte schiaffo".
La Osbourne si è costituita solo il 2 gennaio alla Polizia londinese, che l'ha arrestata e poi rilasciata su cauzione, fissando la data dell'udienza preliminare a Marzo.
da kikapress.it

Leggi tutto l'articolo