Kerouac

Tutte le notti continuo a chiedere al Signore, "Perché?" E ancora non ho avuto una risposta decente.
Jack Kerouac Mi dimetto dal tentativo di essere felice.
Jack Kerouac Non si può vivere in questo mondo, ma non c'è nessun altro posto dove andare.
Jack Kerouac Cos'è quella sensazione che si prova quando ci si allontana in macchina dalle persone e le si vede recedere nella pianura fino a diventare macchioline e disperdersi? È il mondo troppo grande che ci sovrasta, è l'Addio.
Ma intanto, ci si proietta in avanti verso una nuova, folle avventura sotto il cielo.
Jack Kerouac Nessun uomo dovrebbe vivere senza aver sperimentato almeno una volta la sana anche se noiosa solitudine della wilderness, scoprire di dover dipendere da se stessi e per questo tirar fuori la vera forza interiore.
- Imparando per esempio a mangiare quando si ha fame e a dormire quando si ha sonno.
All'ora di dormire mi mettevo a cantare.
Passeggiando per il sentiero consumato nella polvere della roccia cantavo tutti i motivetti che riuscivo a ricordarmi, con tutta la mia voce, senza che nessuno, oltre il cervo e l'orso, mi potesse ascoltare.
Jack Kerouac Non c'è bisogno di giudicare i vivi o i morti, basta solo considerare gli esseri felici e quelli tristi, con lacrime di pietà.
Jack Kerouac Non è il male il vero pericolo per il mondo, è la parola sbagliata, è la stupidità a essere pericolosa.
Jack Kerouac

Leggi tutto l'articolo