Kiev, tensione al concerto di Cutugno: uomo irrompe sul palco

Attimi di paura per Toto Cutugno durante il concerto a Kiev: un uomo è salito sul palco ma è stato prontamente bloccato dagli uomini della sicurezza.
Secondo quanto riportato dall’Ansa, il cantante si stava esibendo ne “L’italiano”.
Cutugno era stato inserito all’interno della lista stilata da alcuni deputati ucraini che avevano vietato di cantare a causa della notevole vicinanza a Putin.
Il cantante ha voluto ed è riuscito a esibirsi lo stesso.
Lo show non è mai stato cancellato ufficialmente: sono stati venduti oltre 4mila biglietti.
L’uomo aveva intenzione di stringere la mano al cantante che, con le dovuto cautele, ha accontentato il fan.
Cutugno aveva in qualche modo previsto eventuali momenti di tensione.
Qualche giorno fa, ai microfoni di Fanpage, aveva dichiarato: “Il nostro organizzatore a Kiev non ci ha detto ancora nulla, quindi no, l’evento non è stato ancora annullato.
Però, a questo punto, abbiamo solo paura che qualcuno lì possa fare il cretino.
Speriamo che la musica possa vincere, come sempre”.
Nella black list va ricordato c’è anche Al Bano: sono presenti oltre 150 persone (tra cui artisti internazionali) ritenuti una minaccia per la sicurezza del Paese.