Kim Kardashian incontenibile nel Versace

Aggiusta di qua, sistema di là, tira un po’ su. A nulla sono valsi gli sforzi di Kim Kardashian sul red carpet dell’amFAR a New York: quel Versace era decisamente troppo stretto. La prosperosa star dei reality ha optato per un lungo abito nero molto rivelatore, caratterizzato da un bustino geometrico che a fatica teneva le forme.
Di certo l’areola di Kim Kardashian è sgusciata fuori dal vestito e lei, forse senza accorgersene o forse noncurante dopo vari tentativi di contenimento con le mani, si è messa in posa con orgoglio a favore di flash. I lunghi capelli ondulati da venere invece che nascondere hanno solo contribuito a enfatizzare il lato A bombastico, così esposto che è impossibile non notare le protesi sottopelle.
Vicino a Kim Kardashian sul tappeto rosso c’era la sorella Kourtney che ha provato a fatica a risollevare le sorti di buongusto della serata, optando per un elegante Versace. Ma Kim ha sbaragliato in un attimo tutti i tentativi a colpi di décolleté.

Leggi tutto l'articolo