Kipchoge tra le 11 nomination IAAF per l'Atleta maschile dell'anno - ma non c'è posto per i lanciatori di peso che hanno sfiorato i 23 metri

Eliud Kipchoge, che è diventato il primo uomo a correre una maratona in meno di due ore sabato (12 ottobre), è uno  degli 11 nominati  per il premio Atleta maschile dell'anno che ha vinto per la prima volta nel 2018.
Non c'è posto però per i lanciatori di peso, nonostante la monumentale gara che ha avuto luogo ai Campionati Mondiali IAAF di questo mese, in cui Joe Kovacs degli Stati Uniti ha vinto con un ultimo lancio di 22,91 metri, piazzandosi terzo nella lista di tutti i tempi , con il campione di Rio 2016, il connazionale statunitense Ryan Crouser a un centimetro di distanza, insieme al campione in carica della Nuova Zelanda Tom Walsh. E questo lavfice lunga su quelli che sono i criteri di scelta di questa federazione!
Sarà affascinante vedere come Kipchoge, che ha ottenuto il suo premio del 2018 dopo aver battuto fi  78 secondi il record ufficiale della maratona mondiale con la sua vittoria di Berlino in 2:01:39 lo scorso settembre, è percepito dagli elettori come probabile vinci...

Leggi tutto l'articolo