Kombucha: tutti i benefici dell’antico, “nuovo” elisir di benessere

Un "superdrink" che arriva dall'antica Cina, e che aiuta a combattere i radicali liberi e l'invecchiamento precoce, contribuisce a eliminare tossine e scorie e stimola il metabolismo: ecco come prepararlo

In un’epoca all’insegna del detox, in cui la salute passa soprattutto dallo stomaco, sono sempre di più le bevande e gli alimenti “antichi”, e soprattutto naturali, sfruttati per le loro proprietà benefiche: l’ultimo a venire riscoperto dagli esperti dei giorni nostri è il kombucha, un the fermentato grazie agli zuccheri della frutta e del miele che sfrutta una coltura di lieviti e batteri per disintossicare dall’interno e aiutare l’organismo a liberarsi dalle scorie.
Ribattezzato “elisir di salute immortale” dagli antichi cinesi, che ne scoprirono le potenzialità oltre 2000 anni fa, il kombucha oggi è considerato un vero e proprio “superdrink” che ricorda il sidro e che, se consumato regolarmente, promette di incrementare il rinnovo cellulare, rafforzare il sistema immunitario e ...

Leggi tutto l'articolo