Krapfen di Carnevale

  INGREDIENTI      500 g di farina      un quarto di 1 di latte      120 g di zucchero semolato      2 uova      I 00 g di burro      25 g di lievito di birra      sale      olio per friggere      200 g di marmellata di albicocche o di crema pasticcera per la farcitura ESECUZIONE Sciogliete il lievito in mezzo bicchiere di latte tiepido, aggiungete 100 g di farina e impastate.
Mettete l'impasto in una ciotola, versatevi sopra acqua tiepida, coprite con un tela e lasciate lievitare per una ventina di minuti finché la pasta non venga a galla.
Mettete a fontana il resto della farina setacciata e ponete al centro la pastella lievitata, le uova, il burro sciolto, 30 g di zucchero, un pizzico di sale e il latte rimasto.
Lavorate con cura l'impasto fino a che risulti morbido ma non colloso.
Mettete la pasta in una pentola alta e stretta rivestita di un tela infarinato, copritela e lasciate lievitare in luogo tiepido per circa 90 minuti, fino a che non raddoppi di volume.
Stendete poi la pasta con un mattarello a un' al­ tezza di un paio di cm e suddividetela in tanti panetti del diametro di 2 cm.
Appiattiteli leggermente, copriteli con un tela e lasciate lievitare per un'altra ora.
Friggeteli poi in una grande padella con abbondante olio, girandoli a metà cottura, finché non siano ben dorati.
Metteteli su una carta as­ sorbente per asciugarli, r0tolateli nel restante zucchero e serviteli.
La farcitura può essere fatta praticando su ogni krapfen, dopo la cottura, un taglio laterale di circa 2 cm attraverso il quale introdurre la marmellata o la crema pasticcera.
SELEZIONE CATEGORIE RICETTE     INFORMAZIONI    

Leggi tutto l'articolo