Krav maga

Ero sola a lezione di difesa personale, il Maestro si e' seduto a terra e mi ha fatto sedere.
Mi ha chiesto quali erano le motivazioni che mi spingevano a frequentare questo corso.
Io gli ho raccontato di quella volta che ero in un vicolo vicino casa e un uomo mi avvicino' chiedendomi dei soldi in modo minaccioso.
Mi si gelo' il sangue non riuscivo ne a fuggire ne a gridare.
Ero di sale.
Gli ho detto che forse sentirmi sapere come muovermi mi avrebbe aiutato a sbloccarmi in certe situazioni.
Lui ha detto che le persone che reagiscono cosi hanno una grossa scarica di adrenalina che se canalizzata bene puó trasformarsi in una gran carica di energia.
Devo lavorarci su, lui mi insegnerá tutto ció che sa per darmi gli strumenti necessari a diventare una persona piú forte e reattiva.

Leggi tutto l'articolo