L' Aston Villa passa a Liverpool. Incriminato l' aggressore di Davenport.

GRAZIE ALL' OTTIMO SUCCESSO RISCOSSO IL VOLUME E' DA OGGI ANCHE UN TITOLO DI WWW.AMAZON.COM ( $ 31,45), UNA  DELLE MAGGIORI BIBLIOTECHE ON LINE AL MONDO  MOLTO NOTA ANCHE NEL REGNO UNITO.
E' POSSIBILE CONTINUARE AD ACQUISTARE IL LIBRO AD EURO 25+ SPESE POSTALI SUL SITO WWW.LULU.COM, SU E-BAY, SCRIVENDO A: italianlads@gmail.com  OPPURE CONTATTANDO  ItalianLads Italy su "FACEBOOK".
  Il difensore del West Ham Davenport, accoltellato nella propria abitazione nella notte tra venerdì e sabato, sembra non essere più in pericolo di vita ma la sua carriera di calciatore sarebbe a rischio, al punto che non è ancora esclusa la possibilità di dovere ricorrere all' amputazione della gamba sinistra.
Gli investigatori hanno già operato due arresti e  per un soggetto sarebbe stata mossa l' imputazione di tentato omicidio.
Sulle ragioni dell' aggressione è mantenuto il più stretto riserbo.
Intanto, l' Aston Villa ( tifosi in foto ) si è imposta sul campo del Liverpool per tre reti ad una.
Al momento Tottenham e Chelsea guidano la classifica con nove punti ma anche Man City ed Arsenal, seppure con una gara in meno, marciano a punteggio pieno.
    Premier League - Davenport è stabile, primi due arresti Eurosport Due arresti sono stati effettuati dalla polizia della contea di Bedfordshire, provincia a circa 90 chilometri a nord di Londra, per l'aggressione del difensore del West Ham Calum Davenport   l giocatore era stato aggredito a coltellate sulla porta dell'abitazione di sua madre alle prime ore dell'alba di sabato.
Davenport, che non aveva giocato all'esordio della squadra di Zola contro il Wolverhampton e non era stato convocato neppure per la partite contro il Tottenham, era stato accoltellato due volte alle gambe e anche sua madre era rimasta ferita in una collutazione.Inizialmente le forze dell'ordine non avevano rilasciato alcuna dichiarazione sulle circostanze di questa aggressione, limitandosi al no-comment in attesa delle testimonianze dei diretti interessati.
Le condizioni di Davenport, costretto anche a un intervento chirurgico, erano state definite serie, anche se il giocatore non è mai stato in pericolo di vita: tuttavia c'è grande preoccupazione per il recupero del difensore.
Ieri si era addirittura diffusa la notizia del rischio di un'amputazione.Il 25enne ex giocatore anche della nazionale under21 ha rilasciato immediatamente una breve testimonianza agli investigatori, testimonianza che sarebbe stata confermata dalla madre, in grado anche di descrivere gli aggressori che in poco tempo sono stati [...]

Leggi tutto l'articolo