L'AMORE ETERNO

Eccola’ prima o poi dovevo caderci anke io nel dilemma amletico sull’amore eterno( ma Amleto si è mai interrogato sull’amore eterno? Boh…ma sai lui ancora doveva capire se c’era o nn c’era…) Cmq esiste o no l’ amore che dura per tutta la vita o è solo un invenzione dei poeti che ce lo hanno raccontato,ma quando la vita media era di si e no 30 anni….
E chi lo sa… L’unica cosa è che se siamo delle fidanzate tormentate,o delle mogli intristite dobbiamo ricordare i consigli delle nostre nonne ke dicevano: “a volte per il bene della coppia bisogna mordere l’aglio e dire che è dolce”,potrebbe sembrare un brutto consiglio,detto da me poi…(ma che c’ho la febbre oggi?),ma credo sia invece un buon insegnamento.
Per far durare l’amore occorre usare il buonsenso,e tacere quando è il momento,lasciare correre e aspettare che la bufera passi.
Oppure potremmo cantare la canzoncina di cenerentola “tu sogna e spera fermamente che il sogno realtà diverrà…”e mentre cantiamo pensiamo alle donne del passato e a cosa facevano per mantenere vivo il fuoco dell’amore nei loro maschi.
Pensiamo alla bella e audace Cleopatra che per sedurre quel Cesare se fece avvolgere a mo’ di involtino primavera in un tappeto e consegnare a lui srotolandogli davanti….
Oppure alla cara ripudiata Giuseppina Bonaparte che quando le arrivava la notizia che il caro Napoleone tornava lei gettava la spugna..ma nn in senso metaforico.la signora si faceva trovare bella fetida dal suo uomo,tanto ke il suo odore rimaneva impregnato nei mutandoni dell’imperatore per giorni e giorni anke dopo la sua dipartita….
Meditate donne,meditate….

Leggi tutto l'articolo