L'ASSESSORE CHINA CON LA FEBBRE "SALVA" LA GIUNTA

LIPARI - Giunta di fine d'anno nel maggior Comune eoliano.
E in particolare l'assessore Giulio China con tanto di febbre si è dovuto alzare dal letto per garantire il numero legale.
Assenti erano ben tre assessori.
Il vice sindaco Alfredo Bianchieri,  Natale Famà e Giovanni Maggiore. Nel corso della riunione si è proceduto ad approvare alcune delibere per la sdemanializzazione di alcune stradelle e la nomina di capo area ad alcuni dipendenti.
Si tratta di Stefania Salmieri, Bartolo Mondello, Tilde Pajno, Aldo Martello, Lucio D'Ambra, Anna Vitagliana e Natalino Furnari.
I funzionari annualmente percepiranno circa 10 mila euro in piu'.
Ovviamente a testa.

Leggi tutto l'articolo