L'Amicizia...

  Alcune considerazioni sull'Amicizia  tratte da "lettere a Lucilio"e dal"De "Amicitia" ,scritte da Lucio Anneo Seneca,uno dei massimi filosofi latini,rifessioni che non hanno tempo, come  non ha tempo la parola amicizia ,sentimento grande, importante nella vita di tutti noi, ma difficilissimo da gestire e conservare nel corso della vita.Infatti l'Amicizia è considerata il più grande tesoro che l'uomo possa possedere.
Chi è diventato amico per convenienza, per convenienza finirà di esserlo.
Se nell'amicizia si ricerca un utile, per ottenerlo si andrà contro l'amicizia stessa.Vale la pena di sperimentare anche l’ingratitudine, per trovare un uomo riconoscente.Ciò che è dato con orgoglio ed ostentazione dipende più dall’ambizione che dalla generosità.Il saggio è autosufficiente non nel senso che vuole essere senza amici, ma che può stare senza amici; e questo "può" significare che, se perde un amico, sopporta con animo sereno.Con un amico decidi tranquillamente di tutto, ma p...

Leggi tutto l'articolo