L'Angolo della poesia - Aventino

 
 
 
L'Angolo della Poesia
- Aventino -
 
È rimasto solo il vuoto della brezza
tanto dolce,
d’un mattino, che non sarà mai sera.
E sento ancora
l’odor di tanto fresco:
quante gocce gialle! L’incanto
è troppo breve
e gli occhi tanto belli.
 
Ricordo i tuoi capelli
corti,
e i miei pensieri nel fondo d’un abisso.
 
Gennaio 1965
Da: Il resto della notte - Roma 1977

Leggi tutto l'articolo