L'Antitrust punisce TicketOne per il caso dei biglietti fantasma

Con sanzioni complessivamente pari a circa 1,7 milioni di euro si sono concluse le cinque istruttorie dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, in relazione alla vendita di biglietti per i principali concerti in Italia negli ultimi anni (ad esempio, i concerti di One Direction, Foo Fighters, Red Hot Chili Peppers, Bruce Springsteen, Renato Zero, Adele, David Gilmour, Coldplay, U2, Ed Sheeran).
Il procedimento ha riguardato Ticketone SpA «ancora titolare di una esclusiva per il canale online dei principali eventi», spiega l'Antitrust in una nota.
In merito al procedimento dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e l'emissione della sanzione nei confronti di TicketOne sulla base di «presunte carenze nella prevenzione di acquisti multipli da parte dei clienti web», TicketOne sostiene che le accuse «sono inconsistenti e fondate su una incompleta e forviante interpretazione dei fatti».
A tal proposito TicketOne «ha già avviato ricorso dinanzi al TAR Lazio ancor...

Leggi tutto l'articolo