L'EQUINOZIO DI PRIMAVERA

Prato di narcisi.Paesaggio raffigurante la stagione primaverile.
L'equinozio di primavera segna l'inizio della primavera astronomica. Può essere il 19, il 20 o il 21 marzo e quest’anno sarà il 20 marzo. E non è un errore. L’equinozio di primavera fu stabilito nel Concilio di Nicea nel 325 d.C . e poi confermato nel 1582 da Papa Gregorio XIII alla data ufficiale del 21 marzo del calendario gregoriano  con il quale ,sulla base delle misurazioni dell'astronomo Niccolò Copernico, si introdussero gli anni bisestili  per fare in modo che Pasqua arrivi sempre " la prima domenica che segue il plenilunio successivo all’equinozio di primavera", come stabilito a Nicea.
L'inclinazione dell'asse terrestre rispetto al piano dell'eclittica (66° e 33' )e la rivoluzione intorno al Sole generano il fenomeno delle stagioni , scandite dall'alternarsi di equinozi e solstiz...

Leggi tutto l'articolo