L'Inno dei Lavoratori

 

 
 
.
SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti
.
.
L'Inno dei Lavoratori
Fu Filippo Turati, su sollecitazione di Costantino Lazzari, a comporre le quartine di ottonari del testo, che fu pubblicato su "La Farfalla", e, subito dopo, il 20 marzo, su "Il Fascio Operaio", organo del Partito Operaio Italiano. Il suo debutto era previsto durante una manifestazione da tenersi il 28 marzo 1886, che fu invece vietata dal governo Depretis. La prima esecuzione pubblica ebbe luogo a Milano il 27 marzo 1886, nel salone del Consolato operaio in via Campo Lodigiano, ad opera della Corale Gaetano Donizetti.
La musica fu composta da Zenone Mattei, nato ad Amelia, oggi provincia di Terni (figlio di Vincenzo Mattei e della contessa Carlotta Patrignani, Zenone Mattei sposerà Giovanna Bugni, nata a Biella, in un matrimonio dal quale sarebbero nati Teopiste, Amintore, Margherita, e Pasqualina. Sorella di Giovanna era Elisa Bugni, moglie del cavalier Ernesto Otino, direttore della Casa Reale. Zen...

Leggi tutto l'articolo